EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ruby ter: gemelle De Vivo in aula, 'etichettate come escort'

Ex showgirl davanti a giudici Milano per arringa della difesa
Ex showgirl davanti a giudici Milano per arringa della difesa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 SET - Si sono presentate stamani in aula, per la prima volta, le gemelle Concetta ed Eleonora De Vivo, due delle imputate nel processo milanese sul caso Ruby ter, che vede anche Silvio Berlusconi accusato di corruzione in atti giudiziari. E si sono sedute a fianco del loro legale, l'avvocato Maria Emanuela Mascalchi, che sta parlando davanti ai giudici per chiedere le assoluzioni delle due ex showgirl, facendo presente che "da 10 anni, da quanto dura questo procedimento, vengono etichettate come 'olgettine', ossia escort, ma non lo sono". Per le due ex ospiti delle serate del "bunga-bunga" ad Arcore i pm hanno chiesto condanne a 4 anni di reclusione. "Loro stesse hanno ammesso di ricevere dal 2006 somme di denaro da Berlusconi - ha spiegato il difensore - questa non è una condotta illecita, loro non hanno mai nascosto nulla". Si è trattato di indagini che, per la difesa, "hanno riguardato la sfera personale". I pm nella requisitoria le hanno "etichettate - ha proseguito - come schiave sessuali del grande anziano, odalische del sultano, dicendo che hanno partecipato a scene orgiastiche, questi sono solo commenti e considerazioni scandalistiche da parte dell'accusa". Mentre, ha aggiunto l'avvocato, "non ci sono elementi per arrivare ad una condanna" per falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari. Dal processo, ha concluso, sono emersi "solo considerazioni legate alla morale, non reati". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi