This content is not available in your region

Ultimo giorno per rendere omaggio ad Elisabetta II

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Markus Schreiber/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Ultima giornata in cui il popolo rende omaggio all'amata regina Elisabetta: la capitale britannica è invasa da persone, locali e turisti, disposti ancora a molte ore di coda per dire addio alla defunta sovrana.

"Migliaia di persone continuano a fare la fila qui nel centro di Londra - dice l'inviata di Euronews, Anelise Borges - per avere la possibilità, un'ultima possibilità, di vedere la bara della regina Elisabetta.

Questo è l'ultimo giorno intero in cui è possibile, prima del funerale previsto per lunedì: nel frattempo, i leader mondiali iniziano ad arrivare a Londra.

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è atterrato durante la notte e anche il primo ministro canadese, Justin Trudeau, è già arrivato.

Jon Furniss/Jon Furniss/Invision/AP
AP PhotoJon Furniss/Jon Furniss/Invision/AP

Circa 500 capi di Stato e dignitari stranieri sono attesi a Londra prima della cerimonia funebre: pochissimi Paesi non sono stati invitati a quello che sarà il più grande funerale di Stato nella storia di questo Paese, Russia inclusa.

Mosca definisce la decisione britannica come "immorale": per il portavoce del ministero degli Esteri, il Regno Unito usa una tragedia nazionale per "regolare i conti".

Anche i rappresentanti di Siria, Afghanistan, Myanmar, Bielorussia e Venezuela non saranno presenti alla cerimonia di lunedì.

Maxi schermi sono stati allestiti in parchi e piazze di Londra e in altre zone del Paese: il funerale sarà trasmesso in diretta anche nei cinema".

Ci saranno 4.000 unità di personale di servizio impiegate, e potenzialmente miliardi di persone collegate in tutto il mondo.

Un tributo senza eguali, come dicono qui, degno di una regina senza eguali.