This content is not available in your region

Turchia, 2400 nuotatori alla gara nel Bosforo tra Europa e Asia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Lefteris Pitarakis/Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved

Più di 2.400 nuotatori da tutto il mondo hanno preso parte alla 34a edizione della Bosphorus Cross-Continental Swimming Race in Turchia, singolare gara tra Asia ed Europa.

L'evento, a cadenza annuale in acque libere, è infatti l'unica competizione ufficiale di nuoto al mondo ad attraversare due continenti.

La metà dei partecipanti viene dall'estero e si è radunata ai nastri di partenza, alla presenza del ministro dello Sport turco, Mehmet Muharrem Kasapoğlu.

Lefteris Pitarakis/Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoLefteris Pitarakis/Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved

La gara, che si tiene sin dal 1989, inizia dal quartiere di Kanlica, sul lato asiatico di Istanbul, e termina invece al parco Kurucesme Cemil Topuzlu sul lato europeo, coprendo una distanza di 6,5 km nell'iconico stretto del Bosforo.

L'organizzazione, che contribuisce notevolmente alla promozione della Turchia e di Istanbul, è stata selezionata come "Best Open Water Swimming Organization" dalla World Open Water Swimming Association nel 2016.