EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ferragosto: tra turisti e residenti, Trieste non si svuota

Assessore, strutture ricettive piene, poca differenza con 2019
Assessore, strutture ricettive piene, poca differenza con 2019
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 15 AGO - Vie e piazze del centro affollate oggi a Trieste, città meta di turisti in questo fine settimana ferragostano. Agli ospiti, italiani e stranieri, piacciono in particolare i musei e le passeggiate alla scoperta dei palazzi del centro. Soste obbligate poi per una foto ricordo accanto alla statua di Umberto Saba in via Dante o a quella di James Joyce in via Roma. Non si svuota dunque il capoluogo del Friuli Venezia Giulia per la pausa di metà agosto. E oltre al turismo, ad animare la città ci sono anche i residenti che hanno scelto di non spostarsi e trascorrere la festività sul lungomare di Barcola. Il riscontro del successo che in questi mesi sta ottenendo Trieste a livello turistico, spiega l'assessore comunale al Turismo, Giorgio Rossi, arriva direttamente dagli albergatori: "Le strutture ricettive in città sono piene. Inoltre in centro si nota un aumento di presenze e anche dai musei abbiamo dati positivi, con il Castello di San Giusto in testa. E immagino che al museo nazionale del Castello di Miramare si registri lo stesso andamento. I turisti sono attratti anche dagli spettacoli e concerti del calendario di 'Trieste Estate'. Non siamo ancora ai numeri del 2019, ma la differenza è di massimo il 15-20% in meno. Siamo in piena ripresa e le presenze registrate in questi ultimi due mesi non si erano viste negli anni precedenti". Rimangono dunque aperti oggi negozi, bar e ristoranti, con i tavolini dei dehors del centro tutti occupati. Lunghe file di asciugamani stesi invece all'ingresso della città, a Barcola, uno dei luoghi preferiti dai triestini per la balneazione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico

Russia: 16 anni di carcere per spionaggio al giornalista statunitense del Wsj Evan Gershkovich

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane