EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'ucraina Naftogaz va in default: non ripagati bond in scadenza

Naftogaz
Naftogaz Diritti d'autore EBS - News 1
Diritti d'autore EBS - News 1
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non è arrivata l'autorizzazione governativa per i pagamenti, quindi Naftogaz non ha potuto onorare le scadenze sui bond. Ora l'azienda ucraina del gas presenterà una nuova proposta ai creditori

PUBBLICITÀ

L'azienda ucraina del gas, Naftogaz, è la prima entità statale ucraina ad andare in default: non è riuscita a ripagare i bond in scadenza in valuta estera. Avrebbe dovuto rimborsare oltre trecento milioni di dollari.

L'azienda, che l'anno scorso contribuiva al PIL ucraino per il 17%, non aveva ottenuto l'autorizzazione governativa per effettuare i pagamenti e non ha poi ottenuto l'accordo dei creditori per un piano di congelamento del debito, presentato la settimana scorsa. In particolare, chiedeva di sospendere per due anni i pagamenti su alcuni bond. 

I bond della Naftogaz vengono emessi attraverso il suo braccio finanziario, Kondor Finance. Ora Naftogas dice di essere al lavoro su una nuova proposta per i creditori, redatta dal governo di Kyev.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: almeno 9 morti e 29 feriti nel raid russo a Kryvyj Rih, la città di Zelensky

Guerra in Ucraina: nel Donetsk ordinata l'evacuazione dei bambini, la Russia avanza su Chasiv Yar

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv