This content is not available in your region

Starliner, la capsula di Boeing attracca alla Stazione Spaziale Internazionale

Access to the comments Commenti
Di Euronews con Ansa
euronews_icons_loading
La capsula Starliner di Boeing.
La capsula Starliner di Boeing.   -   Diritti d'autore  AFP / NASA

Starliner ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Èil primo volo riuscito dopo due tentativi fallimentari, l'ultimo dei quali aveva costretto la capsula di Boeing a restare a terra per ben otto mesi.

La capsula di Boeing era partita dal Kennedy Space Center, in Florida, con 360 chili di rifornimento, destinati agli astronauti di permanenza sull'ISS.  A bordo c'era anche 'Rosie the Rocketeer', un manichino dalle sembianze umane e munito di sensori per preparare l'esperienza dei futuri passeggeri. Gli astronauti saranno presenti già dal prossimo viaggio della capsula.

Concorrenza a Space X

Boeing si lascia così alle spalle il primo volo di prova fallito nel dicembre 2019 (a causa di un problema al motore principale che impedì l'attracco alla Iss imponendo un rientro anticipato sulla Terra) e il secondo tentativo abortito nell'agosto 2021 (per il blocco di alcune valvole nel sistema di propulsione).

Il 25 maggio la navetta dovrà sganciarsi dalla Iss per tornare sulla Terra. Solo così dimostrerà di essere pronta per il trasporto di un equipaggio sulla Iss, e dunque di poter competere in maniera efficace con le navetteDragon di SpaceX, appartenenti a Elon Musk.