Impugna ascia per rapinare negozio, arrestato dopo colluttazione

Nel Napoletano, titolare bazar prodotti cinesi ha reagito
Nel Napoletano, titolare bazar prodotti cinesi ha reagito
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 21 MAG - Ha impugnato un'ascia da battaglia medievale e fatto irruzione in un bazar di prodotti cinesi a Frattaminore, in provincia di Napoli, pretendendo l'incasso. Nonostante lo spavento, il titolare non si è piegato e si è opposto. Anche il 40enne rapinatore ha reagito e ne è nato uno scontro fisico. Una pattuglia di carabinieri della tenenza di Sant'Antimo era poco lontana e alcuni passanti hanno attirato l'attenzione sbracciandosi in strada. Quando sono entrati nel negozio hanno disarmato il 40enne e lo hanno ammanettato. Il negoziante ha riportato lievi ferite, per lui 5 giorni di riposo. Il rapinatore, già sorvegliato speciale, è stato arrestato e poi sottoposto ai domiciliari, in attesa di giudizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

Polonia, pro vita in marcia contro l'estensione del diritto all'aborto proposta dal governo

Nigeria: dieci anni fa il rapimento di 276 studentesse da parte di Boko Haram