Incendio distrugge 5 mezzi nel cosentino, probabile dolo

Di proprietà di una ditta impegnati nei lavori sulla statale 106
Di proprietà di una ditta impegnati nei lavori sulla statale 106
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ALBIDONA, 19 MAG - Cinque mezzi, quattro autocarri e un escavatore cingolato, sono stati distrutti, nella notte tra martedì e mercoledì, da un incendio di probabile origine dolosa. I mezzi, di proprietà di una società impegnata nei lavori di movimento terra sul terzo macrolotto della Strada statale 106, Roseto-Sibari, erano parcheggiati in un capannone in località "Piano della Torre", nel comune di Albidona, nel cosentino. Ingenti i danni che sono in corso di quantificazione e che sembra non siano coperti da assicurazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Trebisacce e di Castrovillari e i carabinieri della compagnia di Cassano che conducono le indagini sull'accaduto e che, al momento, non escludono alcuna pista, soprattutto quella dolosa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"