Comunali: Oristano, centrodestra si ricompatta su Sanna

Leader sardo Udc Oppi, fondamentale mediazione governatore
Leader sardo Udc Oppi, fondamentale mediazione governatore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ORISTANO, 13 MAG - Adesso è davvero ufficiale: il candidato sindaco del centrodestra per le Comunali a Oristano, unico capoluogo di provincia sardo al voto il 12 giugno, è il vicesindaco uscente Massimiliano Sanna (Riformatori). Per la verità, il tavolo cittadino della coalizione era arrivato a questo risultato già martedì scorso, poi però il nome di Sanna era stato rimesso in discussione soprattutto a livello di tavolo regionale della coalizione. Alla fine, ha spiegato all'ANSA il leader dell'Udc Giorgio Oppi che oggi si trovava a Oristano proprio per favorire al meglio la gestione del tavolo, "la mediazione del presidente della Regione ha portato all'unità della coalizione su Sanna". Per l'election day del 12 giugno, quando si voterà anche per i referendum sulla giustizia, andranno alle urne circa 200 mila sardi residenti in 65 Comuni che rinnovano i consigli e i sindaci. Le liste possono essere presentate sino a domani alle 12. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati

Difesa: Rishi Sunak annuncia piano aumento spesa al 2,5 per cento del Pil