EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Milano: Sala, soddisfatto di aiuti, chiuderemo bilancio

"Era una mia battaglia ma è soprattutto contributo alla città "
"Era una mia battaglia ma è soprattutto contributo alla città "
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 03 MAG - "Sono molto soddisfatto, era una mia battaglia. Ma la questione non è vincere o no le battaglie, ma portare un contributo alla città". Così il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a margine della presentazione della Milanesiana, ha commentato il decreto aiuti approvato ieri dal Governo, che consente al Comune di chiudere il bilancio di previsione. "Mancano ancora fondi ma credo che a questo punto con un po' di efficienza possiamo anche cavarcela e poi vedremo quello che succederà. Dobbiamo abituarci a vivere quasi 'giorno per giorno' con i conti, è possibile che da qui a fine anno arrivino anche altri ristori. Intanto - ha sottolineato - portiamo a casa questo, che ci permette di chiudere il bilancio entro il 31 maggio". A questo si aggiungono i 600 milioni che arriveranno nei prossimi 3 anni con il Pnrr:" Si, sono parecchie le partite. Diciamo che le grandi città, ne parlavo questa mattina con il sindaco di Roma, sono state considerate in questo passaggio. È giusto che sia così. Lo chiedevamo, pensiamo che sia nei nostri diritti ma anche un buon investimento per il governo. C'è soddisfazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran: nessuna notizia del presidente Raisi dopo incidente all’elicottero su cui viaggiava

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede