EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Missili russi su Kiev nel giorno della visita di Guterres

Kiev
Kiev Diritti d'autore Emilio Morenatti/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Emilio Morenatti/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il segretario generale dell'ONU si è detto "scioccato"

PUBBLICITÀ

A Kiev le squadre di soccorso sono al lavoro tra le macerie di un edificio di 25 piani colpito giovedi dai missi russi. Secondo fonti ucraine ci sarebbe almeno un morto e dieci feriti.

L'attacco è arrivato contemporaneamente alla presenza nella capitale ucraina di Antonio Guterres, segretario generale dell'Onu, il quale, dopo i colloqui con il presidente russo Putin a Mosca, ha incontrato quello ucraino Zelensky.

"La cosa più significativa non è la presenza del segretario generale qui, ma il fatto stesso che si sia verificato un attacco contro Kiev, una città sacra per gli ucraini e per i russi . Questo mi ha scioccato. Pensare che l'eredità storica e culturale di questa città debba essere spezzata. Questo mi ha scioccato", ha detto Guterres.

Secondo il presidente Zelensky, che ha bollato l'attacco come un "atroce atto di barbarie" e ha affermato che la guerra non è finita, almeno cinque razzi sarebbero stati diretti sulla capitale.

Intanto, il presidente statunitense Joe Biden ha chiesto al Congresso lo stanziamento di altri 31 miliardi di euro in aiuti all'Ucraina, facendo aumentare vertiginosamente il livello dei finanziamenti diretti a Kiev; finanziamenti che in gran parte sono destinati all'acquisto di armi e sistemi per la difesa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kiev, giornalista muore a seguito di attacco missilistico russo

Guerra in Ucraina: almeno 9 morti e 29 feriti nel raid russo a Kryvyj Rih, la città di Zelensky

Ucraina: gli attacchi di Mosca nella settimana delle conferenze di ricostruzione e pace