This content is not available in your region

Seoul si gode il momento più magico dell'anno, la fioritura dei ciliegi

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
la fioritura dei ciliegi
la fioritura dei ciliegi   -   Diritti d'autore  Lee Jin-man/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

La stagione del risveglio dei sensi, inebriante per definizione, in una cornice un po' magica  può davvero riconciliarti col mondo .

Quest'anno poi la percezione, con la prospettiva di alleggerire la zavorra dei dispositivi anticovid, è ancora più netta.

La primavera, pronta a sorprenderci come fosse sempre la prima volta con colori e profumi, in questo angolo suggestivo di Seoul è già scoppiata in tutto il suo splendore.

L'attesa della libertà

Ma la Corea non è ancora libera dall'incubo della pandemia: 

Moon Jung-hyun, studente di medicina, si gode l'arrivo della bella stagione ma lo fa con grande prudenza: 

"Sempre più paesi sono liberi dalle mascherine e il numero di infezioni sembra diminuire. Mi aspetto di vedere anche la Corea del Sud libera dalle maschere quest'anno, e spero di tornare prima possibile alla normalità di una quotidianità felice".

Si ricomincia dunque a vivere gradatamente. Il ruscello Bulgwangcheon,  a Seoul , è tappa obbligata con i ciliegi in piena fioritura. Il festival dedicato a questo speciale momento dell'anno non si è svolto negli ultimi anni ed è ancora sospeso in attesa del 'liberi tutti'. Qualcuno ha deciso di godersi comunque lo spettacolo in piena autonomia. A noi non resta che chiudere gli occhi e immaginare.