This content is not available in your region

Fidanzato di Carol, Fontana mente, non faceva video sadomaso

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Galdo, 'lei si sarebbe dovuta trasferire qui da me, a Praga'
Galdo, 'lei si sarebbe dovuta trasferire qui da me, a Praga'

(ANSA) – MILANO, 06 APR – “Carol non doveva fare alcun video
sadomaso quella mattina con Davide. Carol non faceva video di
quel genere. Ne sono sicuro perché lei mi diceva tutto, ci
amavamo e facevamo lo stesso lavoro quindi non avevamo segreti e
tra la sera del 10 gennaio e la mattina presto dell’11, prima
che morisse, ci siamo scritti e parlati più volte”. Queste le
parole di Salvatore Galdo, fidanzato di Carol Maltesi,
rilasciate in un’intervista andata in onda ieri sera a “Fuori
dal Coro” su Retequattro. “Dopo che l’ha uccisa – ha detto Galdo, che vive a Praga e fa
l’attore in film per adulti – mi ha scritto fingendosi lei
dicendo appunto all’improvviso che mi lasciava perché io ero
geloso, ma poche ore prima io e Carol ci eravamo scritti e
messaggiati anche coi vocali normalmente, lei mi aveva dato il
buongiorno con “ciao amore” e infatti mi sembrava così assurdo
che di botto non volesse più parlarmi perché dovevamo partire
insieme il 15 gennaio per la Francia e lei si sarebbe dovuta
trasferire qui da me, a Praga, perché aveva deciso di lasciare
la casa a Rescaldina e di prendere una casa in affitto a Verona
per stare con il figlio, che vedeva una settimana al mese e di
trasferirsi da me nei giorni in cui non doveva vedere il
figlio”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.