This content is not available in your region

Ungheria: prima "speaker" donna, fedelissima di Orban presidente del parlamento

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Ungheria: prima "speaker" donna, fedelissima di Orban presidente del parlamento
Diritti d'autore  AFP

L'Ungheria ha per la prima volta un presidente del parlamento donna. 

Si chiama Katalin Novak, è ex ministro delle politiche famigliari ed è una fedelissima del primo ministro ultraconservatore Viktor Orban. E' stata eletta con 137 voti contro 51, nessuna sorpresa considerando l'ampia maggioranza detenuta dal partito Fidesz. 

Strenua sostenitrice della famiglia tradizionale Novak si è presentata in aula con suo marito e i suoi tre figli. 

"Noi donne ci dobbiamo sdoppiare" ha detto in un discorso teso ad elogiare la dote, o necessità, femminile di essere multitasking, se è in pericolo "sappiamo difendere la nostra famiglia con più coraggio degli uomini", ha aggiunto. 

Il tre aprile le legislative, Orban prova ad ingraziarsi l'elettorato femminile?

Economista, 44 anni, Novak arriva a ricoprire l'incarico di presidente del parlamento appena 3 settimane prima delle elezioni legislative del 3 aprile, elezioni alle quali il partito di governo Fidesz potrebbe non brillare. 

Secondo gli analisti Orban con questa mossa spera di conquistare il voto femminile. Novak, così come il primo ministro, si è schierata contro l'invasione russa dell'Ucraina.