EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spaccio di droga a Tivoli, disposte 22 misure cautelari

Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 08 MAR - Ventidue misure cautelari per spaccio di sostanze stupefacenti sono state eseguite oggi dai carabinieri della Compagnia di Tivoli, su delega della Procura della Repubblica di Tivoli. In particolare il gip ha disposto 4 misure di custodia cautelare in carcere, 7 arresti domiciliari e 11 obblighi di dimora e obblighi di presentazione alla pg. Le indagini condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tivoli, tra la fine del 2019 e per tutto il 2020, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei 23 indagati per il reato di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti (in particolare hashish e cocaina). Gli arrestati sono indiziati di "avere approfittato del vuoto lasciato nella gestione delle piazze di spaccio sul territorio tiburtino - spiega una nota del procuratore di Tivoli, Francesco Menditto - a seguito di altre operazioni di polizia degli scorsi anni". Il gruppo criminale aveva creato anche un gruppo su WhatsApp grazie al quale rifornivano con circa 100 cessioni al giorno i 'clienti' anche in pieno lockdown. Durante l'attività investigativa, i carabinieri hanno arrestato 3 persone in flagranza di reato e denunciato alla Procura 12 persone per violazione della normativa sugli stupefacenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa 2024, Trump sceglie il suo vice: il senatore J.D. Vance

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale