This content is not available in your region

Alluvioni in Australia: 9 vittime e 15 mila sfollati

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Alluvioni in Australia
Alluvioni in Australia   -   Diritti d'autore  AP/Fraser Coast Regional Council

Il maltempo si abbatte sull'Australia nord-orientale, facendo vittime e danni. I morti finora sono 9. Queensland e Nuovo Galles del Sud gli stati più colpiti. Nella città di Lismore il livello dei fiumi è salito di quasi 15 metri.

Ma anche altrove le scuole sono rimaste chiuse, i residenti evacuati.

Il Queensland è stato colpito duramente, con piogge torrenziali da quasi una settimana che si sono spostate verso sud per sommergere la capitale, Brisbane. Più di 1.500 persone sono state evacuate e circa 53 mila abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica. Ai residenti è stato chiesto di fare scorte d'acqua dopo che le inondazioni hanno messo fuori uso un impianto di trattamento.

Oltre 15.000 gli sfollati lungo la costa settentrionale del Nuovo Galles del Sud, che ha messo in campo l'esercito per coordinare i soccorsi.

L'Australia è stata colpita da un clima estremo negli ultimi anni: incendi catastrofici, siccità e inondazioni sono diventate più frequenti.