This content is not available in your region

Francia, scoperto il più antico insediamento di Homo sapiens in Europa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Francia, scoperto il più antico insediamento di Homo sapiens in Europa
Diritti d'autore  Francois Mori/AP

Scoperto in Francia il più antico insediamento di Homo sapiens in Europa, precisamente nella grotta Mandrin, nella Valle del Rodano, abitata da Sapiens e Neanderthal.

I resti risalgono a circa 54.000 anni fa: ciò significa che la presenza dell'uomo moderno nel Vecchio Continente va retrodatata di 10mila anni.

"Sinora - dice LUDOVIC SLIMAK, capo ricercatore - si pensava che gli Homo sapiens avessero raggiunto il continente europeo circa 45.000 anni fa.

Laurent Cipriani/AP
AP PhotoLaurent Cipriani/AP

Con questa scoperta, l'arrivo dei nostri antenati differisce di una decina di millenni: sappiamo che risalgono a 54mila anni orsono, ed eccoci nella Valle del Rodano, in Francia, nell'Europa occidentale, dove abbiamo siti molto antichi".

Alla scoperta si è giunti grazie a fossili e denti da latte ritrovati: sulla base delle analisi dei depositi di fuliggine sui frammenti del tetto della grotta, i ricercatori sono stati anche in grado di concludere che gli Homo sapiens hanno vissuto nel rifugio per circa 40 anni prima di scomparire misteriosamente.