Bollette: negozi Valenza spengono luci, il governo ci aiuti

Iniziativa commercianti. 'Grandi città si uniscano a protesta'
Iniziativa commercianti. 'Grandi città si uniscano a protesta'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VALENZA, 02 FEB - Valenza spegne le luci in segno di protesta contro il caro bollette. E' l'iniziativa di alcuni commercianti della cittadina in provincia di Alessandria. "Stiamo lavorando con un basso profilo di illuminazione, utilizzando la corrente solo per le attività necessarie - spiega Isidoro Max Mazzola, uno dei promotori dell'iniziativa - Il carobollette è un problema non solo nostro, ma di imprese, famiglie ed Enti. Chiediamo risposte alle associazioni di categoria, ma anche a Regione e Stato. Non possiamo aumentare a dismisura i costi dei prodotti, come potrebbero fare nelle città a forte vocazione turistica. Siamo 20mila abitanti e la clientela è sempre quella". "Ci auguriamo di essere esempio per città più grandi, da Roma a Torino e Milano, che potrebbero dare ancora più visibilità", aggiunge un altro commerciante, Gerardo Logambino. "Al difficile momento dovuto alla situazione pandemica - commentano il sindaco, Maurizio Oddone, e l'assessore, Alessia Zaio - si aggiunge il carobollette che si farà sentire anche sul nostro bilancio. Speriamo il Governo trovi una soluzione a breve. Massima solidarietà e vicinanza ai valenzani che non vogliono arrendersi ma lottare per un futuro migliore". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue