This content is not available in your region

Il lago Balaton ghiacciato, uno spettacolo che forse non vedremo più

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
La superficie del lago ghiacciato
La superficie del lago ghiacciato   -   Diritti d'autore  euronews

Il generale inverno regala in queste ore lo spettacolo del lago Balaton coperto da una coltre di ghiaccio. Il forte vento è attenuato, il freddo persiste, e una superficie naturalmente cesellata si è formata sul più grande lago dell'Europa centrale.

L'acqua è coperta da 4-5 centimetri di ghiaccio, ma...c'è un ma...la superficie nella parte centrale infatti non è abbastanza sicura per camminarci sopra e la pista di pattinaggio,  che è sempre stata una tradizione in questo periodo dell'anno, al momento non è programmabile.

Ákos Horváth, responsabile del Servizio meteorologico ungherese, sottolinea proprio il grande cambiamento di questi ultimi anni: 

"Ricordo che dal 1984 all'85, per esempio, abbiamo misurato 42 centimetri di ghiaccio. In confronto, il ghiaccio più spesso registrato in tempi recenti è stato nel gennaio 2017: sul lago Balaton in quell'occasione si sono formati 22 centimetri di ghiaccio, ed era quindi sicuro camminarci sopra."

Oggi non è più così e il cambiamento climatico, che porta a inverni più miti, riduce sempre più la possibilità di rivedere le grandi distese di ghiaccio. Le generazioni future, se non cambieranno le cose in maniera sostanziale a tutela dell'ambiente e dei suoi equilibri, non potranno mai più godersi lo spettacolo del lago gelato.