This content is not available in your region

Il tesoro dello schianto

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Il tesoro dello schianto
Diritti d'autore  euronews

Se pensate che possa accadere solo nelle favole, vi sbagliate. E' il 2013 quando un escursionista scopre una scatola piena di pietre preziose e le consegna all'autorità competente. Si tratta di un tesoro disperso in seguito a un incidente aereo , uno schianto nei pressi di Chamonix nel 1966 .

Su quel volo, proveniente dall'India e diretto in Svizzera, c'è un commerciante di pietre preziose. Come gli altri passeggeri (117 in tutto) nessuno scampo per lui . Nessun sopravvissuto. E le gemme finiscono per disperdersi tra la neve.

Come racconta l'avvocato Catherine Anxionnaz: "Il mio assistito ha ritrovato una scatola con dentro dei sacchetti. Finalmente, oggi, dopo 8 anni, li apriremo tutti' .

Il tesoro ha riposato in cassaforte in attesa dei lunghi adempimenti burocratici . Ora i 6.000 pezzi sono stati spacchettati , pesati e valutati al Museo dei Cristalli .

E finalmente, metà del tesoro, per un valore di 150mila euro, è stato assegnato di diritto al suo scopritore, quasi incredulo alla notizia comunicata dal suo legale.

L'altra metà al comune di Chamonix, che lo esporrà nel suo museo.