This content is not available in your region

Germania, picco di casi giornalieri ma impazza il Carnevale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Germania, picco di casi giornalieri ma impazza il Carnevale
Diritti d'autore  Martin Meissner/AP

Colonia val bene il Carnevale, nonostante il picco di contagi che - in tutta la Germania - ha sfondato la soglia di 50mila nuovi casi quotidiani.
Il Covid non ha dunque fermato la festa: migliaia di persone mascherate si sono date appuntamento davanti al palco allestito all'Heumarkt.
Solo le persone vaccinate o guarite avevano accesso all'evento.

Una tradizione che ritorna

Michael Kramm, membro del Comitato per l'organizzazione del Carnevale di Colonia, sottolinea l'importanza della tradizione ma anche delle misure di prevenzione: "A Colonia è così: Il Carnevale viene celebrato in tutta la città. Non si può semplicemente vietarlo ed è per questo che la nostra strategia è piuttosto quella di dire: 'prevediamo dei luoghi sicuri, controllati, dove si sta anche all'esterno'. Questo è meglio che stare tutti a casa e fare piccole feste dove non si sa chi sia vaccinato e chi no".

Le feste in maschera si sono tenute in tutta la Renania dopo lo stop dell'anno scorso a causa della pandemia.

"Fa semplicemente parte della nostra cultura", ha detto la sindaca di Colonia Henriette Reker.

Le feste in Renania

Anche a Düsseldorf, gente del posto e turisti hanno ballato al ritmo della sigla di quest’anno “Celebriamo la vita” mentre a Coblenza hanno festeggiato, bevuto e cantato in piazza Muenzplatz. 

Nel 2020, il primo focolaio di virus in Germania è stato rilevato nella città di Heinsberg, nella Germania occidentale, dopo che la gente aveva festeggiato il Carnevale in un evento al chiuso. 

I festeggiamenti in Renania iniziano tradizionalmente l’11 novembre e proseguono fino al mercoledì delle ceneri dell’anno successivo.