This content is not available in your region

Covid, da 5 settimane l'Europa registra un aumento dei contagi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Covid, da 5 settimane l'Europa registra un aumento dei contagi
Diritti d'autore  Evgeniy Maloletka/UNICEF

La progressione è costante: per la quinta settimana consecutiva l'Europa conosce un aumento di casi di Covid 19. Si tratta dell'unica regione al mondo che attualmente registra un incremento.

Nel suo rapporto settimanale, l'Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che i casi positivi sono aumentati del +6% rispetto al +18% della scorsa settimana.
L'Oms ha anche sottolineato che il numero settimanale di nuovi contagi in altre regioni del mondo è in diminuzione o rimane stabile. In particolare, il calo più consistente si registra in Medio Oriente (meno 12%); a seguire ci sono Africa e Sud-Est asiatico, dove i casi sono diminuiti del 9%. 

I numeri sono guidati da Russia, Turchia, Romania e Regno Unito.

Il consulente scientifico del governo britannico, Johnathan Van Tam, ha lanciato un monito: "I tassi - ha detto - sono ancora molto alti al momento, sono più alti che nella maggior parte dell'Europa. Troppe persone credono che questa pandemia sia ormai finita. Personalmente sento che ci aspettano alcuni mesi duri e non è terminata".

In Romania, dove il sistema sanitario sta lottando per far fronte all'emergenza, i medici assistono i pazienti con l'ossigeno mentre attendono nelle loro auto un letto in terapia intensiva.
Alcuni hanno dovuto aspettare più di 24 ore.

A causa del picco di nuovi contagi in Russia, le autorità stanno riaprendo un ospedale temporaneo al "Patriot Park". a Mosca. La struttura ha più di 600 letti per trattare i pazienti che hanno bisogno di ossigeno e 20 unità di rianimazione.