ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cinema: a Roma è "Festa" con il Papa, Tarantino e Tim Burton

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Alcuni dei protagonisti della 16a Festa del Cinema di Roma
Alcuni dei protagonisti della 16a Festa del Cinema di Roma   -   Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Al via domani la Festa del Cinema di Roma. Guest-star della 16a edizione: Tim Burton e Quentin Tarantino. In cartellone la serie tv di Carlo Verdone e Gabriele Muccino che adatta se stesso per il piccolo schermo. Riflettori puntati anche su Papa Francesco e Muhammed Alì

Papa Francesco al servizio degli anziani, un documentario maratona su Mohammed Alì, e poi ancora un assaggio della serie tv di Carlo Verdone e Gabriele Muccino che adatta se stesso per il piccolo schermo. Queste alcune delle promesse con cui si presenta al pubblico la Festa del Cinema di Roma che si apre domani. Un'edizione numero 16 che sarà tra l'altro onorata dalla presenza di Tim Burton, sul tappeto rosso insieme a Quentin Tarantino per ricevere un premio alla carriera.

In selezione ufficiale anche l'adattamento del Premio Campiello "L'arminuta", romanzo rivelazione di Donatella Di Pietrantonio, nella sezione "Riflessi" trovano spazio la serie Netflix "Stories of a Generation", con Papa Francesco che accompagna e dà voce a storie di vita di persone anziane da tutto il mondo, e quella per Sky Original, "A casa stanno tutti bene", che Gabriele Muccino ha tratto dal suo omonimo film.

"Il filo rosso che voglio sottolineare - dice il direttore artistico, Antonio Monda - è che ci sono molte storie di coraggio, di persone che hanno saputo opporsi a un abuso o a un sopruso". Il gran finale il 24 ottobre con il nuovo film Marvel "The Eternals", il sipario si aprirà invece questo giovedì su "The Eyes of Tammy Faye" con Jessica Chastain.