This content is not available in your region

Alitalia: lunedì lavoratrici in piazza, basta discriminazioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Flash mob davanti la sede di Ita, "è un disastro sociale"
Flash mob davanti la sede di Ita, "è un disastro sociale"

(ANSA) – ROMA, 02 OTT – Lunedì prossimo le lavoratrici
Alitalia daranno vita ad flash mob davanti la sede di Ita per
manifestare contro i licenziamenti e le discriminazioni nel
passaggio alla nuova compagnia aerea. “Le donne e le madri di
Alitalia sono da mesi in prima fila per difendere il lavoro in
Alitalia e contro il fallimentare piano di Ita – spiegano le
organizzatrici -. La realtà ha superato le peggiori aspettative:
l’avvio della selezione aperta a tutti, le chiamate senza alcun
criterio sociale, lo stralcio del contratto nazionale e
l’offerta di un regolamento aziendale con tagli superiori al 30%
danno il senso del disastro sociale che si sta commettendo
dentro un’azienda pubblica posseduta al 100% dal Mef”. “I primi a pagare – continuano – sono stati puntualmente le
categorie più fragili, quelle con maggiore anzianità, con i
carichi familiari e sociali, i caregiver e le categorie
protette, assieme a quelli che militano, rivendicano e lottano
per un futuro migliore”. Durante la manifestazione un team di
legali parlerà anche dell’articolo 2112, quello cioè che tutela
il personale nelle cessioni aziendali. L’appuntamento con il
sit-in è fissato per le 10 in via dell’Arte, a Roma. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.