EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

16enne trovato annegato in mare dell'Isola d'Elba

Trovato a 8 metri profondità, era in barca con zio e amici
Trovato a 8 metri profondità, era in barca con zio e amici
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LIVORNO, 02 OTT - Un 16enne è morto annegato all'Isola d'Elba nei pressi di Cala Mandriola, nel territorio di Rio Marina (Livorno). Il ragazzo, originario di Salsomaggiore (Parma), era giunto sul posto con una barca a vela in compagnia di uno zio e alcuni amici che non vedendolo tornare a bordo hanno incominciato a cercarlo e dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti il 118 e la guardia costiera. Il corpo del giovanissimo è stato ritrovato poco distante dall'imbarcazione su un fondale di otto metri. Inutili i tentativi di rianimarlo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico