ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Stop all'esportazione di rifiuti plastici dall'Unione Europea verso altri paesi

Access to the comments Commenti
Di Chris Pritchard
euronews_icons_loading
Stop all'esportazione di rifiuti plastici dall'Unione Europea verso altri paesi
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Dieci miliardi di tonnellate: l'incredibile quantità di plastica prodotta dall'uomo fino ad oggi. Secondo un nuovo studio dell'Environmental Investigation Agency, circa sei miliardi di tonnellate di queste finiscono nelle discariche o inquinano l'ambiente.

A Bruxelles, fuori dalla Commissione europea, la questione non viene ignorata. Utilizzando un drago che vomita plastica lungo quattro metri, eurodeputati e attivisti chiedono un divieto totale dell'esportazione di tutti i rifiuti di plastica europei verso paesi non UE.

Così Sara Matthieu, eurodeputata verde belga: "È un problema enorme che oggi esportiamo dall'Europa i nostri rifiuti di plastica in paesi [terzi] dove non abbiamo alcun controllo sul fatto che vengano riciclati o semplicemente scaricati. Stiamo usando altri paesi come discarica di rifiuti. e questo non va davvero bene. Ecco perché abbiamo bisogno di vietare queste esportazioni di plastica, perché non possiamo assicurarci che siano davvero trattate nel modo in cui dovrebbero esserlo".

Il commissario all'ambiente è intervenuto per ricevere il manifesto delle organizzazioi che chiedono di presentare al più presto proposte sul divieto di esportazione di rifiuti di plastica.

Virginijus Sinkevičius, Commissario europeo per l'ambiente, gli oceani e la pesca: "Nelle prossime settimane metteremo regole più ambiziose per l'esportazione e lo scambio di rifiuti in tutto il mondo in modo che essa sia sostanzialmente vietata, a meno che non si dimostri che il paese che li riceve lo voglia davvero ed abbia le capacità per affrontare il problema in modo sostenibile. Eserciteremo ulteriori pressioni sulle aziende che devono partecipare e dimostrare che tutta la catena dei rifiuti sarà gestita [correttamente]".

I rappresentanti dell'industria del riciclaggio della plastica hanno dichiarato a Euronews di essere favorevoli a un divieto di esportazione, ma solo se ci sono le infrastrutture e il mercato per l'acquisto di plastica riciclata.

Ma con Germania, Belgio, Italia e Francia tutti nella top ten degli esportatori globali, la soluzione potrebbe tardare ad arrivare.