Eruzione alle Canarie: arrivano gli aiuti, oltre 6.000 gli evacuati

Eruzione alle Canarie: arrivano gli aiuti, oltre 6.000 gli evacuati
Diritti d'autore Alfonso Escalero/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'eruzione del vulcano Cumbre Vieja sulla piccola isola spagnola di La Palma attira i media di tutto il mondo

PUBBLICITÀ

L'eruzione del vulcano Cumbre Vieja sulla piccola isola spagnola di La Palma attira organi di stampa di tutto il mondo, ma per la gente del posto, che vive un vero e proprio dramma, se ne potrebbe tranquillamente fare a meno.

Più di 6.000 persone sono state costrette ad abbandonare le case, molte di esse in fretta e furia non hanno potuto recuperare nemmeno i principali effetti personali.

Le squadre di soccorso vanno di casa in casa, aiutando i residenti a salvare il salvabile, prima che gli immobili vengano raggiunti dalle fiamme: alcuni residenti solo nell'ultimora si sono arresi all'evidenza di doverli abbandonare.

Emilio Morenatti/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoEmilio Morenatti/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

I danni a proprietà, infrastrutture e terreni agricoli sono considerevoli: oltre 190 case sono andate distrutte, la lava ha anche seppellito frutteti e vigneti, alcune reti di irrigazione sono distrutte e le falde acquifere contaminate.

Una rete di solidarietà è stata creata a tempo di record, con centinaia di aziende, volontari e supermercati mobilitati per raccogliere vestiti, cibo e giocattoli.

Decine di volontari caricano, immagazzinano e smistano tutto ciò che arriva, chili e chili di materiale che verrà distribuito tra le famiglie che ne hanno necessità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Re Felipe in visita a La Palma: "Gli aiuti non mancheranno"

Canarie: il vulcano di Las Palmas non si placa, 5.000 evacuati

Islanda, nei cieli sopra il vulcano attivo visibile l'eclissi solare: poco dopo una nuova eruzione