ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parigi, ecco l'Arco di Trionfo finalmente "drappeggiato"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Francois Mori/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Arco di Trionfo drappeggiato apre finalmente al pubblico: la città di Parigi ha presentato la monumentale opera d'arte, costruita intorno a un monumento vero e proprio, completamente avvolto in un tessuto color argento e blu.

L'installazione, intitolata "Arc de Triomphe Wrapped", è stata concepita dalla coppia di artisti Christo e Jeanne-Claude nel 1961.

"Christo - dice un residente - ha guidato questo progetto per più di 30 anni con la sua collega ed eccolo qui, tra di noi: lo adoriamo, è favoloso".

"Secondo la mia opinione personale - afferma invece un turista tedesco - è fantastico: in questo momento con la luce e il sole, è incredibile, semplicemente molto impressionante".

Francois Mori/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoFrancois Mori/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Le visite dureranno quasi tre settimane: nei fine settimana, la rotonda dell'Arco, assai trafficata, sarà interamente pedonale.

I visitatori della struttura napoleonica che domina il viale degli Champs-Élysées non solo potranno vedere lo scintillante tessuto, ma anche toccarlo, così come volevano gli artisti.

Christo Vladimirov Javachev, nato in Bulgaria, incontrò Jeanne-Claude Denat de Guillebon a Parigi nel 1958 e in seguito divennero amanti.

Jeanne-Claude è morta nel 2009 e Christo nel maggio dello scorso anno.

Il monumento avrebbe dovuto essere pronto già lo scorso autunno, ma il tutto è stato ritardato dalla pandemia.