ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mostra del Cinema, da Balzac alle tensioni di coppia: le proposte in cartellone a Venezia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Mostra del Cinema di Venezia
Mostra del Cinema di Venezia   -   Diritti d'autore  FILIPPO MONTEFORTE/AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Venezia val bene un grande classico come "Le illusioni perdute" di Honoré de Balzac, in versione cinematografica.

Il cast e il regista del film prodotto dalla Gaumont erano sul tappeto rosso della 78esima edizione della mostra del cinema.

Cecile de France e Benjamin Voisin sono i protagonisti di una storia che riporta all'inizio del XIX secolo e racconta il fallimento di un giovane di provincia alla ricerca dell’amore e della fama.

Lucien è un poeta, perdutamente innamorato della baronessa Louise de Bargeton. Il rischio di scandalo costringe la coppia a scappare a Parigi, per vivere liberamente, ma la storia non ha un lieto fine canonico.

Anche il cast di "Sundown" si è presentato alla prima del film, diretto dal messicano Michel Franco. Charlotte Gainsbourg e Tim Roth interpretano un'affiatata coppia britannica in vacanza ad Acapulco, che deraglia a causa di un'emergenza che la costringe a interrompere il viaggio

"L’immagine deve assolutamente riflettere due cose: gli stati emotivi dei protagonisti, e la prorompente violenza attorno a loro.” Così Michel Franco ha raccontato il suo film.

"Il mio personaggio va a fare una passeggiata, sta andando a fare una dolce passeggiata. E la violenza, la mancata violenza, la bellezza intorno, la bruttezza, e ancora la bellezza: si ritrova dentro tutto questo e accetta ciò che lo circonda" racconta Tim Roth.

FILIPPO MONTEFORTE/AFP
Il cast di "Sundown"FILIPPO MONTEFORTE/AFP

"Il Buco" è un dramma italiano diretto da Michelangelo Frammartino, anch'esso presentato in anteprima al festival del cinema di Venezia.

Il film è la ricostruzione dell' impresa di un gruppo di speleologi del Nord Italia che, nel 1961, partendo da una Milano in pieno boom economico, si dirige al Sud per esplorare le viscere della madre terra calabrese