ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Montenegro, tensioni Polizia-manifestanti per la presentazione del capo della Chiesa serbo-ortodossa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Risto Bozovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

In Montenegro, la Polizia in tenuta antisommossa ha lanciato gas lacrimogeni sui manifestanti che hanno sparato colpi di pistola in aria e lanciato bottiglie e pietre prima della presentazione del nuovo capo della Chiesa serbo-ortodossa.

Al grido di "Questa non è la Serbia, questo è il Montenegro!", molti dei presenti hanno trascorso la notte in prossimità degli sbarramenti approntati per la circostanza.

La presentazione prevista a Cetinje, ex capitale della piccola Nazione balcanica, ha fatto arrabbiare non poco gli oppositori della chiesa serba in Montenegro, che nel 2006 ha dichiarato l'indipendenza dalla vicina Serbia.

Risto Bozovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoRisto Bozovic/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

La delicata situazione fa seguito agli scontri già avvenuti ore prima nella capitale Podgorica.

I montenegrini rimangono profondamente divisi sui legami del loro Paese con la Chiesa ortodossa serba, l'istituzione religiosa dominante della Nazione.