EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rogo Monti Pisani per disattenzione, imprenditore denunciato

Gettati via resti barbecue non ancora spenti
Gettati via resti barbecue non ancora spenti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 18 AGO - Un giovane imprenditore del Pisano è stato denunciato per incendio colposo al termine di una rapida indagine dei carabinieri sulle cause del rogo che ha devastato 26 ettari di aree boschive sui Monti Pisani e danneggiato alcune case tra sabato e domenica scorsi a Vicopisano (Pisa). Lo hanno reso noto gli investigatori al termine degli accertamenti condotti dai militari della stazione di San Giovanni alla Vena e della stazione carabinieri forestali di Calci. "Dopo aver sentito numerosi testimoni ed eseguito sopralluoghi - si legge in una nota -, i carabinieri hanno stabilito con certezza il punto da dove aveva avuto inizio l'incendio: un sito di abbruciamento di residui vegetali dove vi era stata rovesciata della carbonella semi combusta di un barbecue che non era spenta del tutto. La disattenzione, unita ad un po' di vento che soffiava in zona, ha provocato un incendio che ha distrutto circa 26 ettari di vegetazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco al campo di al-Mawasi, Netanyahu: "Non c'è certezza su morte di Deif"

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra