Prende vita la scuola di arrampicata per donne in Pakistan

Tamara Lunger ricorda il compagno di cordata Juan Pablo JP Mohr
Tamara Lunger ricorda il compagno di cordata Juan Pablo JP Mohr
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 06 AGO - Prende vita in Pakistan la scuola di arrampicata per donne dell'alpinista altoatesina Tamara Lunger. "Abbiamo finito del tutto il nostro artificial climbing wall e chiodato ca. 20 vie (che aumenteranno ancora). Ogni giorno facciamo scalare i bambini e la mia gratitudine di poter far parte di questo team cresce di giorno in giorno", racconta la 35enne, pubblicando su Facebook una nuova serie di foto di donne che si cimentano per la prima volta nel climbing. "Mi sento veramente a casa tra queste persone, anche se devo ancora capire tantissime cose della loro cultura". "Devo ringraziare a JP che ci ha fatto venire qui". L'altoatesina ricorda il compagno di cordata Juan Pablo JP Mohr, morto esattamente mezz'anno fa sul K2. "Oggi sei mesi fa ho realizzato che non tornerai. Uno dei momenti più tremendi della mia vita. Mi manchi moltissimo", conclude. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il premio Nobel per la pace all'attivista iraniana Narges Mohammadi ritirato dalla famiglia

Le notizie del giorno | 10 dicembre - Pomeridiane

Elezioni russe nei territori ucraini occupati, Kiev chiede sanzioni