This content is not available in your region

Germania, governo rafforza la battaglia contro l'antisemitismo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Markus Schreiber/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Il governo tedesco rafforzerà la sua battaglia contro l'antisemitismo, in rapida crescita nel Paese, investendo 35 milioni di euro in progetti educativi e di ricerca incentrati sulla comprensione delle cause e sulla lotta all'odio per gli ebrei.

La Polizia ha registrato 2.351 casi di antisemitismo in Germania lo scorso anno, con un aumento del 15% rispetto all'anno precedente.

"Questo è il numero più alto degli ultimi due anni", fa sapere il ministro tedesco dell'Istruzione, Anja Karliczek, per cui "c'è motivo di preoccuparsi che questa sia solo la punta dell'iceberg e che il numero non riportato di attacchi giornalieri agli ebrei sia sostanzialmente più alto".

Soeren Stache/(c) dpa-Zentralbild
AP PhotoSoeren Stache/(c) dpa-Zentralbild

"L'obiettivo è rendere visibile e tangibile la vita ebraica in Germania - aggiunge - e soprattutto contrastare davvero il rafforzamento dell'antisemitismo.

Credo anche che ciò sia necessario, perché il le ostilità e le minacce contro i cittadini di fede ebraica hanno ora nuova linfa e, purtroppo, bisogna dire che la vita degli ebrei in Germania è più minacciata di quanto non lo sia stata per molto tempo".

Sei milioni di ebrei europei furono uccisi nell'Olocausto, il genocidio orchestrato dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale.