Antisemitismo alla sfilata di Carnevale: polemica in Belgio

Antisemitismo alla sfilata di Carnevale: polemica in Belgio
Diritti d'autore Images TV Oost
Di Stefania De Michele
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al centro delle critiche le maschere raffiguranti ebrei con grossi sacchi di denaro.

PUBBLICITÀ

"Carnevale antisemita" in Belgio.

Già viste. Quelle immagini ricordano le pagine del Der Stürmer, il settimanale antisemita pubblicato nella Germania nazista: maschere di cartapesta e anche figuranti nei panni di ebrei circondati da grossi sacchi di monete.

È succcesso in Belgio ad Aalst, vicino a Bruxelles, durante la sfilata di Carnevale di domenica: un evento che dal 2010 è anche consigliato dall'Unesco.

**La presa di posizione dell'UE.
**

"È impensabile che quelle immagini abbiano sfilato per le strade europee - ha commentato il portavoce della Commissione Europea, Margaritis Schinas - la posizione della Commissione è, e sarà sempre molto chiara: ci opponiamo fermamente a tutte le forme di antisemitismo. Solo di recente gli Stati membri dell'UE hanno riaffermato il loro impegno in una dichiarazione del Consiglio specifica su questo punto".

Margaritis Schinas, portavoce Commissione Europea

L'antisemitismo è cresciuto in tutta Europa: numerose sinagoghe ebraiche sono state profanate, scatenando una diffusa rabbia.

Il mese scorso migliaia di persone hanno manifestato contro l'ondata di intolleranza nel centro di Parigi , scandendo lo slogan "ANTI-SEMITISMO : NIENTE SCUSE, È ODIO".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, governo rafforza la battaglia contro l'antisemitismo

Caccia, procedura d'infrazione contro l'Italia: le posizioni di cacciatori e animalisti

Tutela dei minori, procedimento formale della Commissione Ue nei confronti di TikTok