ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sgominata ad Ostia banda spacciatori di crack e cocaina

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In case popolari 'vedette' anche in monopattino
In case popolari 'vedette' anche in monopattino
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 24 LUG – Sgominata ad Ostia una banda che
spacciava crack e cocaina nelle case popolari. I carabinieri
della Compagnia di Ostia hanno sottoposto agli arresti
domiciliari quattro persone, tutte originarie della capitale, e
collocato in comunità due minorenni, italiani, dando esecuzione
a due ordinanze emesse dai Gip dei rispettivi Tribunali, per il
reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Un ulteriore indagato
è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia
Giudiziaria. Le indagini hanno consentito di accertare un’intensa attività
di spaccio di crack e cocaina (cosiddetta “cotta” e “cruda”) :
come base operativa c’era un appartamento di proprietà
dell’Ater-Comune di Roma, assegnato ad una componente del gruppo
criminale, poi sequestrato. Grazie a numerosi servizi di
appostamento ed all’utilizzo delle intercettazioni video ed
ambientali, è stato documentato un frenetico “via-vai” di
acquirenti che, attraverso dei messaggi convenzionali,
richiedevano la sostanza stupefacente allo spacciatore di turno
posizionato, a rotazione con gli altri indagati, dentro
l’appartamento e questi, protetto da una fitta rete di
“vedette”,(munite anche di monopattini)l, e da un sistema di
videosorveglianza, cedeva lo stupefacente, a seconda della
richiesta, in “decini”, “quindicini” e “ventini”, attraverso la
grata di protezione della porta d’ingresso. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.