ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Assalto a Capitol Hill: arrivano le prime condanne

Di Eloisa Covelli Agenzie:  Ap
euronews_icons_loading
Assalto a Capitol Hill: arrivano le prime condanne
Diritti d'autore  AP/AP archives
Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivano le prime condanne per l'assalto di Capitol Hill. 8 mesi di reclusione a Paul Alan Hodgkins, un 38enne di Tempa, in Florida, che il 6 gennaio ha assaltato il Campidoglio con una bandiera inneggiante a Trump. Il colpevole si è scusato e per questo la pena richiesta di 18 mesi è stata ridotta.

Se avessi avuto idea che la protesta sarebbe degenerata non avrei mai superato il marciapiede. È stata una decisione folle da parte mia.
Paul Alan Hodgkins

Nel pronunciare la sentenza, il giudice Randolph Moss ha affermato che Hodgkins ha avuto un ruolo, se non significativo come altri, in uno dei peggiori episodi della storia americana.

Non era assolutamente una protesta. Era un assalto alla democrazia. Lascerà su di noi e sul Paese una macchia negli anni a venire.
Randolph Moss
giudice

Nel video sotto del New Yorker vedete Hodgkins il giorno della rivolta. Dal minuto 8,29 è alla sinistra della scena con una bandiera rossa in mano e i capelli lunghi.

L'avvocato di Hodgkins ha chiesto al giudice di risparmiare la prigione al suo cliente, dicendo che la vergogna che proverà per il resto della sua vita dovrebbe bastare come punizione.

Hodgkins non è mai stato accusato di aver aggredito qualcuno o di aver danneggiato cose. E i pubblici ministeri hanno affermato che avrebbe meritato una certa clemenza per essersi assunto la responsabilità quasi immediatamente e essersi dichiarato colpevole dell'accusa di ostruzione. Ma hanno anche notato come sia salito a bordo di un autobus nella sua città natale di Tampa diretto al raduno con corda, occhiali protettivi e guanti in lattice, quindi preparato per la violenza. Quel giorno, ha camminato sopra barriere della polizia frantumate e finestre rotte. "Più e più volte, piuttosto che voltarsi e ritirarsi, Hodgkins si è spinto in avanti", ha detto l'accusa.

L'avvocato di Hodgkins, Patrick N. Leduc, ha descritto il suo cliente come un americano rispettoso della legge che faceva regolarmente volontariato presso un banco alimentare. Le sue azioni del 6 gennaio "sono la storia di un uomo che per solo un'ora in un giorno ha perso la bussola... che ha preso la fatidica decisione di seguire la folla", ha detto l'avvocato.