Sequestrano e bastonano 20enne, tre arresti nel Barese

Spedizione punitiva dopo furto, anche sigaretta spenta sul volto
Spedizione punitiva dopo furto, anche sigaretta spenta sul volto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 16 LUG - Lo avrebbero picchiato prima con schiaffi, gomitate, pugni e calci, per punirlo dopo il presunto furto di un portafogli, e poi, dopo averlo rinchiuso in una stanza, lo avrebbero colpito ripetutamente con un bastone, procurandogli diversi traumi alle dita delle mani e spegnendogli una sigaretta accesa sul volto. Con le accuse di sequestro di persona a scopo di estorsione, rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate i carabinieri di Putignano, nel Barese, hanno arrestato tre persone di 24 e 22 anni, una delle quali con piccoli precedenti penali per spaccio di droga. Il fatto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì. Le indagini dei militari che hanno portato all'arresto dei tre sono partite grazie alla segnalazione al 112 fatta dalla vittima, 20enne, che all'alba della violenta aggressione subita è riuscita a fuggire e chiedere aiuto ad alcuni passanti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere