Elsa: la tempesta perde vigore

La tempesta tropicale Elsa declassata a uragano della categoria 1. Dopo Haiti, si dirige ora verso Cuba e Giamaica
La tempesta tropicale Elsa declassata a uragano della categoria 1. Dopo Haiti, si dirige ora verso Cuba e Giamaica Diritti d'autore AP/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Forti venti, ma nessun grave danno ad Haiti. La tempesta Elsa perde vigore e si dirige verso Cuba e Giamaica. Inquietudine a Surfside, nella contea di Miami, dopo il crollo dell'immobile che la settimana scorsa ha provocato almeno 24 morti

PUBBLICITÀ

Mare grosso e venti forti, ma nessun grave danno. Toccata Haiti, la tempesta tropicale Elsa perde di intensità e viene retrocessa a uragano di categoria 1, con venti che non dovrebbero ormai superare i 100 km/h. 

Due vittime nella Repubblica Dominicana

Più grave invece il bilancio fatto registrare nella Repubblica Dominicana. Oltre a un quindicenne, che nel sud-ovest del paese è rimasto schiacciato dal crollo di un muro, le autorità mettono sul conto della tempesta anche la morte di una donna di 75 anni. 

Joseph Odelyn/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Preparativi per l'arrivo di Elsa a Haiti. La tempesta è alla fine passata senza fare gravi danniJoseph Odelyn/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Inquietudini a Surfside, dopo il crollo dell'immobile della settimana scorsa

Elsa si dirige ormai verso Giamaica e Cuba per poi fare rotta sull'arcipelago statunitense delle isole Keys, che dovrebbe toccare nella giornata di martedì. Da lì si attende poi che l'uragano risalga in direzione della Florida, alimentando inquietudini soprattutto a Surfside, la località della contea di Miami, dove il crollo di un immobile la settimana scorsa ha provocato almeno 24 morti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Florida, edificio crollato:: nonostante la tempesta Elsa i soccorsi vanno avanti

Haiti, liberate le suore rapite ma il Paese attende ancora la missione Onu

Haiti: banda armata rapisce gruppo con sei suore, appello del Papa per il rilascio