ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Euro2020: Inghilterra ai quarti di finale. Grande festa a Londra

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Euro2020: Inghilterra ai quarti di finale. Grande festa a Londra
Diritti d'autore  Andy Rain/ AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Grande festa a Trafalgar Square. A Londra si festeggia la vittoria l’Inghilterra negli ottavi di finale di Euro 2020. La Germania esce sconfitta da Wembley, come nella finale dei Mondiali del 1966. I bianchi dei tre leoni si sono imposti per 2-0.

Ad infiammare subito gli animi il gol segnato da Raheem Sterling contro gli avversari su assist di Shaw. A segno prima Sterling e poi Kane, entrambi nel secondo tempo, dopo che per i primi 45' minuti le occasioni erano state solo una per parte, sprecate da Werner per i tedeschi e proprio da Kane per i britannici. Ritmi più lenti nel secondo tempo. Dopo i primi giri di cambi l'Inghilterra va in vantaggio con l'attaccante del Manchester City. La squadra si è presenta per la prima volta nel torneo con la difesa a tre, si adegua alla sistemazione avversaria e vuole chiudere le fasce a Kimmich e Gosens.

La Germania torna invece a casa: con l’eliminazione agli ottavi si chiude la storia fra la nazionale e Joachim Löw. Il suo sostituto sarà Hansi Flick. I padroni di casa conquistano il pass per i i quarti di finale. Non hanno Gli ancora incassato reti e se vincono all’Olimpico potranno giocare in casa la semifinale e l’eventuale finale.

Per l’Inghiliterra, che ora vola a Roma, è stata la 300ª partita allo stadio di Wembley. Grandi applausi allo stadio dove erano presenti circa 40 mila gli spettatori, con duemila tedeschi per la maggior parte residenti nell’isola, perché le regole sulla pandemia hanno sconsigliato i viaggi.