ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ucciso in cantina Torino, carabinieri fermano il fratello

Di ANSA
Rintracciato in Veneto, è sospettato di essere l'assassino
Rintracciato in Veneto, è sospettato di essere l'assassino
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 28 GIU – E’ sospettato di avere ucciso il
fratello Enrico, trovato morto ieri nella cantina
dell’abitazione a Torino, Carlo Pellegrini, il 48enne
rintracciato nelle scorse ore dai carabinieri in Veneto. La
Procura di Torino ha emesso nei suoi confronti un decreto di
fermo, sulla base degli elementi raccolti dai carabinieri del
Nucleo Investigativo del Comando provinciale e della Compagnia
San Carlo, che indagano coordinati dal pm Delia Boschetto.
L’ipotesi è che tra i due fratelli ci sia stato un litigio, pe
cause in corso di accertamento. Il fermato è assistito dagli
avvocati Carmela Parziale di Mestre e Nicola Canestrini di
Rovereto. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.