ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Euro 2020: Italia, buona la prima (ma non è stata una passeggiata)

euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Andrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Buona la prima per l'Italia, che a Roma sconfigge la Turchia nell'esordio di Euro 2020 col punteggio di 3-0.

La tensione per la prima uscita ufficiale agli itineranti Europei è palpabile: gli azzurri sono propositivi, ma non sfondano.

Primo tempo difficile per la squadra di Mancini, che prova a scardinare l'arcigno muro eretto dai turchi, senza tuttavia riuscirci.

Alfredo Falcone/LaPresse LaPresse/Falcone
AP PhotoAlfredo Falcone/LaPresse LaPresse/Falcone

Nella ripresa, la sblocca all'8' una sfortunata autorete di Demiral, su traversone a firma di Berardi.

La gara, a tal punto, è in discesa e viene ipotecata da Ciro Immobile che raddoppia al minuto 21.

Ad 11 giri di lancette dal termine, il sigillo è posto da Insigne, che non ha difficoltà ad impallinare l'estremo turco per la terza volta in meno di mezz'ora.

Andrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoAndrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Foriera di grandi speranze, l'Italia rompe il ghiaccio e parte dunque col piede giusto nell'avventura europea.

Sabato, in programma alle 15 Galles-Svizzera (con gli azzurri spettatori interessati), alle 18 sfida scandinava Danimarca-Finlandia, chiude il serale tra Belgio e Russia.

Il prossimo appuntamento con la Nazionale è invece datato martedì 16, sempre alle 21, sempre all'Olimpico, contro la Svizzera.