ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sindaco Foggia Franco Landella (Lega) verso dimissioni

Arrestati 3 consiglieri di maggioranza,c'è commissione Viminale
Arrestati 3 consiglieri di maggioranza,c'è commissione Viminale
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FOGGIA, 04 MAG – Il sindaco di Foggia, Franco
Landella (Lega), potrebbe dimettersi nelle prossime ore. A
quanto si apprende, il primo cittadino ha convocato i
consiglieri di maggioranza per annunciare le dimissioni in una
riunione che è in corso a Palazzo di città. Nel Comune di Foggia, venerdì scorso, sono stati arrestati i
consiglieri di maggioranza Leonardo Iaccarino e Antonio
Capotosto, con le accuse a vario titolo di corruzione, tentata
induzione indebita e peculato. A febbraio fu arrestato un altro consigliere di maggioranza,
Bruno Longo, per una presunta tangente pagata da un imprenditore
per sbloccare il pagamento dei lavori di archiviazione dati
eseguiti per il Comune. Dal 9 marzo, inoltre, nel Comune di Foggia si è insediata una
Commissione inviata dal Viminale per verificare eventuali
infiltrazioni della criminalità nell’attività amministrativa. In mattinata, intanto, si è dimesso il consigliere comunale
di maggioranza (ex Forza Italia poi passato alla Lega), Consalvo
Di Pasqua. “Non ci sono più le condizioni per poter andare
avanti”, ha detto all’ANSA. “Non si può più lavorare così -
prosegue – avevo già maturato questa idea non appena si è
insediata la commissione di accesso”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.