EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Covid: identificata variante brasiliana in vaccinato

L'anziano aveva ricevuto anche seconda dose di Pfizer a Palermo
L'anziano aveva ricevuto anche seconda dose di Pfizer a Palermo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 01 MAG - L'unità di microbiologia e virologia dell'azienda ospedaliera 'Villa Sofia - Cervello' attraverso test di indagine di sequenziamento genico ha identificato la variante brasiliana 'P.1' in un paziente Covid-19 che era già stato vaccinato. Ne dà notizia l'azienda Villa Sofia-Cervello di Palermo. Come da protocollo ministeriale, si è provveduto alla notifica ed alla trasmissione al laboratorio regionale di riferimento. Il paziente 83 anni, immunodepresso, vaccinato con Pfizer, dopo pochi giorni dalla seconda dose è arrivato al pronto soccorso del Cervello accusando "sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino

Elezioni nel Regno Unito: scandalo scommesse per la data del voto, ira di Sunak