Traghetti: flop gara per tratta Civitavecchia-Cagliari

"Taglio" del 97% dopo ricorsi compagnie a Tar e Consiglio Stato
"Taglio" del 97% dopo ricorsi compagnie a Tar e Consiglio Stato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 25 APR - Flop per la procedura aperta per l'affidamento in concessione del servizio pubblico di trasporto marittimo di passeggeri, veicoli e merci tra Civitavecchia, Arbatax e Cagliari e viceversa con obblighi di servizio pubblico per la continuità territoriale marittima. Come anticipato dall'Unione Sarda Invitalia ha pubblicato l'esito dell'appalto con la mancata aggiudicazione dell'appalto, i cui termini sono scaduti lo scorso 20 aprile, perchè, come si legge nella specifica sul sito dell'agenzia, "non sono pervenute o sono state tutte respinte le offerte o domande di partecipazione". E in attesa di conoscere l'esito dell'altra gara sulla linea Termoli-Tremiti, i cui termini sono scaduti sempre martedì scorso, e della manifestazione di interesse, indetta dirattmente dal Mita, per la Civitavecchia-Olbia (termine scaduto del 31 marzo), i porossimi bandi riguardano le linee Genova-Porto Torres, con scadenza il 28 aprile, e Napoli-Cagliari-Palermo (29 aprile). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale