ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Oratorio come l'Isola dei famosi contro la dad

Don, per stare insieme 'bolla' stile Nba per ritrovare sorriso
Don, per stare insieme 'bolla' stile Nba per ritrovare sorriso
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 23 MAR – L’idea è partita da Luca, 17 anni,
terza liceo scientifico: “Don, perché non creiamo una bolla come
quella dell’Nba per stare tutti insieme?” Ottenere i permessi -
non lo nasconde don Gabriele Colombo – non è stata una
passeggiata, ma poi, fatti i tamponi rapidi e con l’assenso dei
genitori, 22 adolescenti si sono trasferiti nell’oratorio Luigi
Molina di Biumo, a Varese.
Una sorta di casa comune al tempo del virus, per non sentirsi
più soli davanti a un pc, dove la mattina ognuno dei ragazzi,
dai 16 ai 18 anni, dopo la sveglia, la preghiera e la colazione,
segue le lezioni in Dad, mentre il pomeriggio è dedicato allo
sport e ad attività in preparazione della Pasqua. Il protocollo, oltre al tampone rapido all’ingresso, prevede
che non ci siano contatti con l’esterno per 14 giorni. L’unica
persona autorizzata a entrare è il cuoco, che prepara pranzo e
cena per i ragazzi, che però provvedono a tutte le altre
faccende, dal bucato alle pulizie, con turni e compiti
assegnati. Da parte dei ragazzi, “c‘è grande serietà e impegno, e,
secondo quanto ci dicono i loro genitori, ora sono più sereni.
Ed è quello che vedo ogni giorno anche io: serenità e
complicità, ma anche leggerezza, senza dimenticare quello che
accade fuori. I ragazzi non si sentono dei privilegiati, stanno
vivendo questa esperienza come un dono e non un diritto
acquisito”. Recuperare la socialità anche in tempi di pandemia non è
dunque impossibile: “in Italia siamo fermi al livello della
polemica, ma abbiamo la possibilità di renderci protagonisti,
noi abbiamo studiato bene le possibilità che c’erano e partendo
dalla legge abbiamo trovato una soluzione per mandare un segno,
per dire che un’alternativa c‘è”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.