ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Lombardia, variante inglese per 64% dei positivi

Di ANSA
Moratti, da inizio genotipizzazione identificati 978 casi
Moratti, da inizio genotipizzazione identificati 978 casi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 02 MAR – “Dall’ultimo survey, che si è
concluso il primo marzo, dalle analisi delle varianti su tamponi
positivi estratti causalmente realizzate dai laboratori
lombardi, si evidenzia che la variante inglese è pari al 64% del
campionamento su base regionale. Tra i vari laboratori che hanno
partecipato si osserva un range che varia dal 43% all’86%”. Lo
ha detto il vice presidente e assessore al Welfare di Regione
Lombardia, Letizia Moratti, nel corso di una comunicazione in
Aula del Consiglio Regionale sugli sviluppo dell’emergenza
Covid. “Complessivamente, dall’inizio delle attività di
genotipizzazione, – ha spiegato Moratti – sono stati analizzati
2.023 campioni e identificati 978 casi di variante, pari al 48%,
di cui: 18 sudafricane, 10 brasiliane, 578 inglesi e 372
compatibili con una delle tre varianti” ha aggiunto Letizia
Moratti. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.