ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vax Day: E-R, partita distribuzione per la somministrazione

Giunti vaccini scortati da Esercito.Alle 14 dosi a 975 sanitari
Giunti vaccini scortati da Esercito.Alle 14 dosi a 975 sanitari
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 27 DIC – Partito, in Emilia-Romagna, il
cosiddetto ‘Vaccine Day’. Dalla prima mattinata gli incaricati
delle diverse Ausl della regione stanno recuperando la propria
scorta di vaccini anti-Covid Pfizer-Biontech così da iniziare la
somministrazione – alle 14, in simultanea in ogni provincia da
Piacenza a Rimini – che vedrà come destinatari 975
professionisti della sanità. I vaccini sono arrivati nella notte a Bologna con un volo
militare partito dalla base di Pratica di Mare: alle 7.30 le
dosi scortate dai militari dell’Esercito della ‘Brigata
Aeromobile Friuli’ e da agenti delle forze dell’ordine sono
state portate all’Ospedale ‘Bellaria’ di Bologna per lo
smistamento alle aziende sanitarie alla presenza dell’assessore
regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini. A ricevere le prime vaccinazioni medici e infermieri: 50 a
Piacenza, 100 a Parma, 100 a Reggio Emilia, 150 a Modena, 225
(+50 per la Cra ‘Cardinal Giacomo Lercaro’) a Bologna , 25 a
Imola, 50 a Ferrara e 225 nel territorio dell’Ausl della
Romagna. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.