ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vaccino: intesa Piemonte con medici base, Cirio 'noi primi'

Somministreranno Astra-Zeneca che non ha problemi conservazione
Somministreranno Astra-Zeneca che non ha problemi conservazione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 19 GEN – “Oggi definiremo l’accordo per
l’inoculazione del vaccino anti-Covid attraverso i medici di
medicina generale: saremo la prima Regione d’Italia a chiudere
un accordo di questo tipo. Siamo sabaudi e vogliamo essere
pronti”. Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto
Cirio, all’inaugurazione di un nuovo hot spot per tamponi rapidi
a Torino. “Abbiamo 3.200 sentinelle della nostra salute con cui
dobbiamo costruire una rete di sempre maggiore collaborazione. I
medici di medicina territoriale collaboreranno alla campagna
somministrando il vaccino Astra-Zeneca, che non presenta
problemi di conservazione, non appena disponibile”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.