EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Truffe:percepiscono indebitamente sussidi Covid,10 denunce

E' accaduto nel Reggino, falsi indigenti individuati dai Cc
E' accaduto nel Reggino, falsi indigenti individuati dai Cc
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 19 OTT - Dieci persone sono state denunciate dai carabinieri a Scido per aver percepito indebitamente i sussidi in supporto delle famiglie per l'emergenza Covid-19. Nel corso delle verifiche sulla documentazione presentata da alcuni residenti del Comune in provincia di Reggio Calabria, infatti, i carabinieri si sono imbattuti in false dichiarazioni attestanti la situazione di indigenza di alcune delle persone che avevano presentato istanza per ottenere i sussidi. In tal modo alcuni soggetti sono riusciti ad attingere indebitamente ai fondi statali erogati in favore delle famiglie bisognose per un totale di 5mila euro. I truffatori, tutti residenti a Scido, sono stati denunciati per i reati di falso ideologico e truffa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno

Europei di Atletica: a Roma è Italia da record, 24 le medaglie degli Azzurri, 11 gli ori

Buenos Aires, scontri tra manifestanti anti-Milei e polizia fuori dal Congresso argentino