ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Roma, tensioni per la manifestazione di IoApro: cariche della polizia

euronews_icons_loading
manifestazione di IoApro
manifestazione di IoApro   -   Diritti d'autore  Alessandra Tarantino/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Tensione a piazza San Silvestro, a Roma, per la manifestazione non autorizzata del movimento 'IoApro'. Blindato il centro della capitale, le forze dell'ordine presidiano le strade intorno a Montecitorio, dove i manifestanti hanno espresso l'intenzione di andare a protestare mostrando manette e denunciando di essere "agli arresti domiciliari da un anno".

Erano circa un migliaio i manifestanti che hanno aderito alla protesta e sono giunti da molte parti d'Italia, nonostante le misure restrittive.

Alcuni di loro, fra i quali anche esponenti di Casapound, hanno cercato di superare il cordone di sicurezza, lanciato petardi ed oggetti contro le forze dell'ordine schierate in tenuta antisommossa, una persona è rimasta ferita. Un gruppo si è poi staccato dal sit-in cercando di raggiungere il Parlamento da via del Corso.

A pomeriggio inoltrato un gruppo che aveva bloccato il traffico sul Muro Torto è stato caricato dalle forze dell'ordine a piazzale Flaminio.

"Libertà, libertà, non siamo partite Iva, siamo persone, siamo famiglie - gridavano - non siamo delinquenti, siamo persone che lavoravano 14 ore al giorno. E qualcuno ha aggiunto: "Ci negano anche il diritto di manifestante. È stata un’impresa arrivare qui".